Agente ucciso in Belgio: l’ombra della Jihad in Europa

Agente ucciso in Belgio: l’ombra della Jihad in Europa – Lo scorso 10 novembre a Bruxelles si è consumato l’ennesimo attacco terroristico su suolo europeo accompagnato dall’ormai amaramente noto grido “Allah Akbar”. Un poliziotto è stato ucciso a coltellate, come reso noto dalla procura della capitale belga. L’aggressione è avvenuta nel quartiere di Schaerbeek e …

Agente ucciso in Belgio: l’ombra della Jihad in Europa Leggi altro »