Gianni Correggiari

Fini: chi l’ha visto?

Fini: chi l’ha visto? – Non è stato il programma di Raitre di Federica Sciarrelli a far riapparire il desaparecido Gianfranco Fini, per trent’anni deputato del parlamento, già segretario del MSI-DN, già fondatore di Alleanza nazionale, già uomo-speranza, e poi delusione, di riscatto di una vera destra identitaria e sociale, già ministro dei governi Berlusconi, …

Fini: chi l’ha visto? Leggi altro »

C’è chi (non) dice no

C’è chi (non) dice no – Grottesco. Non c’è altro aggettivo capace di definire quanto consumatosi all’interno dell’aula del parlamento il 25 gennaio scorso. Su proposta dell’on Stefania Ascari (M5S) e con la sottoscrizione del gruppo PD, nel corso dell’esame sulla proposta di legge che istituisce la commissione di inchiesta sui femminicidi, è stato approvato dalla …

C’è chi (non) dice no Leggi altro »

Crisi boliviana – Intervista a G.M. Italiano in Bolivia

Crisi boliviana – Intervista a G.M. Italiano in Bolivia. Vive e lavora da oltre 30 anni in Bolivia, nella città di Santa Cruz de la Sierra, capitale del dipartimento di Santa Cruz, la regione più grande e sviluppata del paese, situata nella sua parte orientale, divenuta teatro della crisi politica scoppiata negli ultimi mesi del …

Crisi boliviana – Intervista a G.M. Italiano in Bolivia Leggi altro »

E che c***o!

E che c***o! – Era il 25 ottobre 1976 e Cesare Zavattini, scenografo, giornalista, intellettuale, dai microfoni di Voi e io punto a capo, un programma di attualità in onda su radio Rai, ruppe il tabù. “E adesso dirò una parola che finora alla radio non ha mai detto nessuno”.  Pausa di silenzio e poi …

E che c***o! Leggi altro »

Crisi politica in Bolivia

Crisi politica in Bolivia – La Paz contro Santa Cruz Se in Brasile le prefiche democratiche gridano al pericolo fascio-bolsonarista – sì, ormai è questa la sigla affibbiata a coloro che hanno manifestato la propria ostilità al governo Lula – nella confinante Bolivia, il governo del presidente Luis Arce reprime le proteste antigovernative, utilizzando come …

Crisi politica in Bolivia Leggi altro »

Che succede in Brasile? Una nazione spaccata in due

Che succede in Brasile? Una nazione spaccata in due – L’assalto di migliaia di manifestanti ostili alla presidenza di Lula agli edifici sede dei tre poteri nella capitale Brasilia – Parlamento, Governo e Corte suprema – con una occupazione durata più di quattro ore, è la prova manifesta della spaccatura della nazione in due fazioni contrapposte, …

Che succede in Brasile? Una nazione spaccata in due Leggi altro »

Messaggero di menzogna

MESSAGGERO DI MENZOGNA – Il primissimo pezzo di cronaca dedicato alla commemorazione dei tre ragazzi di Acca Larentia, avvenuto come tutti gli anni davanti alla vecchia sede del MSI dove il 7 gennaio 1978 si consumò la tragedia che costò la vita a Franco Bigonzetti, Francesco Ciavatta e Stefano Recchioni, è stato pubblicato dal Messaggero. “Morti …

Messaggero di menzogna Leggi altro »

Dieci falsi miti sul sovranismo

Dieci falsi miti sul sovranismo – Invito alla lettura di Gianni Correggiari Il libro di Sarah Mosele, un circostanziato j’accuse contro i luoghi comuni utilizzati per criminalizzare l’idea sovranista, dà lo spunto per affrontare questa importante fase critica della costruzione europea che, da sempre attenta ai riflessi d’ordine economico-finanziario, continua a trascurare altri passaggi di rilevante …

Dieci falsi miti sul sovranismo Leggi altro »

La morte dell’attentatore di Togliatti

La morte dell’attentatore di Togliatti – Quando il Pci aveva le armi  È di pochi giorni la notizia della morte di Antonio Pallante – in realtà avvenuta mesi fa e solo ora comunicata alla stampa dai familiari – lo studente catanese che il 14 luglio 1948 attentò alla vita del Migliore, alias Palmiro Togliatti, mentre stava …

La morte dell’attentatore di Togliatti Leggi altro »

Alfredo Cospito, un anarchico al 41 bis

Alfredo Cospito, un anarchico al 41 bis – Le ricorrenti considerazioni sul compito rieducativo della pena – espresse anche recentemente dal ministro della giustizia Nordio – finiscono spesso per oscurare una funzione che il positivista e padre del diritto penale italiano, Gian Domenico Romagnosi, aveva acutamente riassunto nel termine “controspinta”. Essa è rappresentata dal dolore procurato, …

Alfredo Cospito, un anarchico al 41 bis Leggi altro »