Geopolitica

Redazione Zenit: Armi di informazione

Redazione Zenit Armi di informazione – Disponibile online il nuovo quaderno cartaceo firmato dalla Redazione Zenit, Armi di informazione . Il secondo quaderno, anche se è il numero uno poiché il precedente era il numero 0, analizza gli scenari odierni e spiega i meccanismi della guerra ibrida, concentrandosi particolarmente sull’utilizzo di social e mass media …

Redazione Zenit: Armi di informazione Leggi altro »

Eurasia: Rivista di studi geopolitici

“Eurasia Rivista di studi geopolitici”, anno XX, Numero 4 (Ottobre – Dicembre 2023) Il settantaduesimo numero della rivista di studi geopolitici “Eurasia” si intitola La sfida dei BRICS, poiché in larga parte si occupa del recente allargamento di questo gruppo delle economie mondiali emergenti, deciso al vertice di Johannesburg dello scorso agosto. Si tratta, è …

Eurasia: Rivista di studi geopolitici Leggi altro »

Guerra in Palestina e geopolitica a confronto

Guerra in Palestina e geopolitica a confronto – La saggezza del mondo classico si può riassumere con questa frase di uno dei più importanti esponenti della letteratura greca Tucidide (Discorsi, I 20,3): “Τόσο λίγο κουραστικό είναι για το μεγαλύτερο μέρος της αναζήτησης για την αλήθεια και πολλοί πηγαίνουν πρόθυμα προς ό, τι είναι περισσότερο στο …

Guerra in Palestina e geopolitica a confronto Leggi altro »

Esteri: Francia ne buona ne amichevole

Esteri: Francia ne buona ne amichevole –  Emmanuel Goût, imprenditore e studioso di Strategia e Politica internazionale, collaboratore e componente del Comitato di orientamento strategico di Geopragma, è una voce libera e intelligente del Centrodestra europeo. Non appartiene strettamente all’area di riferimento principale del 2 di Picche, ma la profondità dei suoi ragionamenti, la Cultura …

Esteri: Francia ne buona ne amichevole Leggi altro »

La “nazione Mapuche”. Un bluff pro-britannico.

La “nazione Mapuche”. Un bluff pro-britannico – Proprio pochi giorni dopo la comunicazione del governo di Buenos Aires a quello di Londra della rottura del  ‘Pacto Foradori-Duncan‘, sottoscritto durante la presidenza Macri sulla reciproca collaborazione in tema di pesca e risorse naturali nell’arcipelago delle Malvinas, si è intrufolato, ospite inatteso, nella mai abbandonata questione della sovranità …

La “nazione Mapuche”. Un bluff pro-britannico. Leggi altro »